Individuato un mondo alieno identico alla Terra

Grazie al clima temperato è in grado di ospitare la vita. Si trova a soli 39 anni luce dal nostro pianeta

LHS 1140b
LHS 1140b
Redazione Tiscali

E' roccioso, si trova alla giusta distanza dalla sua stella - particolare che gli permette di godere di un clima temperato - e risulta in possesso di tutti i requisiti essenziali per ospitare la vita. Il nuovo pianeta che riaccende l’entusiasmo della comunità scientifica internazionale si chiama LHS 1140b e si trova a soli 39 anni luce di distanza dal nostro mondo. La scoperta, riportata in un dettagliato articolo pubblicato sulle pagine della rivista Nature, porta la firma di un team di astrofisici del Centro americano Harvard-Smithsonian per l'astrofisica, guidato da professor Jason Dittmann.

Un mondo dalle caratteristiche similari alla Terra

Tra tutte le caratteristiche elencate dagli astrofisici quella che più entusiasma è la non comune posizione del pianeta. LHS 1140b si trova alla giusta distanza dalla propria stella, la LHS 1140. Questa, di dimensioni leggermente più piccole del nostro Sole, si trova esattamente al centro della cosiddetta “zona abitabile”, regione che consente l'esistenza dell'acqua allo stato liquido. “E' il pianeta extrasolare più emozionante che abbia visto negli ultimi dieci anni - ha commentato il professor Dittmann -. Difficilmente si poteva sperare in un obiettivo migliore per cercare prove di vita oltre la Terra”.

Costituito di roccia, ma con un nucleo di ferro denso

L’esopianeta, che si trova nella costellazione della Balena, è stato individuato grazie ai telescopi dell’osservatorio astronomico MEarth-South array, situato sul Cerro Tololo, in Cile. Secondo gli scienziati il fratello gemello della Terra avrebbe un diametro 1,4 volte più grande rispetto al nostro pianeta, con una massa che potrebbe tuttavia esser sette volte maggiore. Quest’ultima caratteristica porta i ricercatori del Harvard-Smithsonian a ipotizzare che il mondo appena scoperto sia costituito principalmente di roccia, con un nucleo di ferro molto denso.

Riferimenti