Si fingeva colf per commettere furti

Si fingeva colf per commettere furti
di ANSA

(ANSA) - PADOVA, 10 OTT - I carabinieri di Noventa Padovana (Padova) hanno arrestato per furto aggravato continuato Gabriella Mattiolo, 47 anni, residente nella provincia di Verona. La donna rispondeva alle inserzioni su siti di offerte di lavoro e si proponeva come colf. Fornendo ogni volta un nome fittizio, cercava di carpire la fiducia dei padroni di casa e, appena veniva lasciata da sola, si appropriava di soldi e gioielli. Le indagini, coordinate dal sostituto procuratore Sergio Dini, hanno permesso di attribuire a lei almeno cinque colpi, a Noventa Padovana, Padova, Sarmeola, Tregnago (Verona) e Castelnovo Rangone (Modena), ma i carabinieri pensano che possano essere molti di più. Nella maggior parte dei casi le vittime non si accorgevano dei furti prima di qualche giorno. La donna è stata accompagnata presso la casa circondariale di Verona.