Modellini distrutti,Variati scrive a Usa

Modellini distrutti,Variati scrive a Usa
di ANSA

(ANSA) - VENEZIA, 13 GIU - Decisa presa di posizione del sindaco di Vicenza Achille Variati sull'atto vandalico, avvenuto in città, protagonista un soldato statunitense, che si è introdotto all'interno della Loggia del Capitaniato e ha danneggiato, oltre che lordato, alcuni modellini navali appartenenti una mostra tematica sulla Grande Guerra. Il primo cittadino che aveva già condannato l'episodio, ha scritto una lettera al colonnello Steven Marks, comandante delle basi Ederle e Del Din, al console generale degli Stati Uniti Philip Reeker e al ministro della Difesa Roberta Pinotti.