Maltempo: gelata causa danni nei campi

Maltempo: gelata causa danni nei campi
di ANSA

(ANSA) - VENEZIA, 19 APR - La gelata della notte scorsa in Veneto ha fatto 'tabula rasa' di vigneti, frutteti e ortaggi in varie zone venete. L'improvviso abbassamento delle temperature, scese improvvisamente sotto lo zero, ha provocato gelate estese nei campi coltivati con pesanti danni segnala la Coldiretti. Da una parte le associazioni di categoria hanno lanciato l'allarme per l'ingente danno subito, dall'altra la consigliera regionale Cristina Guarda (Amp) ha chiesto con urgenza "la dichiarazione dello stato di calamità da parte della Regione". La coda invernale, dopo le temperature primaverili, è arrivata la notte scorsa, con minime tra 0 e -1 gradi anche in pianura, provocando la formazione di brina e gelate estese nei campi. "Il gelo - rileva Coldiretti - ha colpito l'agricoltura proprio mentre in molti territori si stanno facendo i conti della grandine che, in Veneto, hanno colpito le coltivazioni di radicchio di Chioggia Igp, mentre nella zona di Venezia una tromba d'aria ha distrutto alcune serre".