Infrazioni 'sospette' 90enni a Verona

Infrazioni 'sospette' 90enni a Verona
di ANSA

(ANSA) - VERONA, 13 GEN - Troppi nonnetti arzilli al volante non inclini a rispettare il codice automobilistico, al punto da 'bruciare' i punti della patente. Accade a Verona, ma la Polizia municipale nutre più di qualche dubbio sul fatto che le cose stiano proprio così. Sono oltre una trentina, infatti, gli ultra 90enni veronesi a cui sono stati tolti i punti dalla patente, e oltre duecento i maggiori di 80 anni.