Rosset, autonomia non è difesa privilegi

Rosset, autonomia non è difesa privilegi
di ANSA

(ANSA) - AOSTA, 12 OTT - "Per noi l'autonomia non deve essere letta come un'ostinata difesa di anacronistiche posizioni di privilegio, ma come strumento per una valorizzazione delle risorse che la montagna possiede e che sono in grado di innescare un processo virtuoso di sviluppo e prosperità non soltanto limitato alle comunità locali". Lo ha detto il presidente del Consiglio regionale della Valle d'Aosta, Andrea Rosset, dopo il confronto tra delegazioni dell'Assemblea valdostana e del Consiglio provinciale di Bolzano. "Il valore aggiunto di questo incontro - ha aggiunto - è stato il confronto tra idee, visioni politiche e modelli diversi che trovano una sintesi nella difesa e nella valorizzazione delle nostre peculiarità storiche, linguistiche e culturali.I temi affrontati sono espressione delle nostre specialità: l'autonomia, la lingua, la montagna. Importante poi la presenza dei rappresentanti del tessuto socio-economico valdostano e del Presidente della Commissione paritetica Stato-Regione".