Migranti: centro sociale Bruno, basta guerra

Migranti: centro sociale Bruno, basta guerra
di ANSA

(ANSA) - TRENTO, 13 SET - Iniziativa in piazza Dante e davanti la Provincia del Centro sociale Bruno per ricordare le morti dei migranti nel Mar Mediterraneo, denunciare "gli accordi criminali che abbandonano i migranti nei campi di detenzione libici e la criminalizzazione delle ong (in particolare con il sequestro della nave Iuventa) che operano nella ricerca e soccorso nel Mediterraneo". Il giubbotto di salvataggio "che abbiamo appeso simbolicamente in piazza Dante sulla statua di Giuseppe Verdi e lo striscione affisso davanti al palazzo della Provincia - spiegano - vogliono ricordare le morti dei migranti che avvengono quotidianamente nel Mediterraneo, nella rotta migratoria più mortale del mondo. Un'azione - in concomitanza con altre città italiane ed europee - in solidarietà alle organizzazioni che operano nel Mediterraneo per salvare i migranti provenienti da diversi paesi fuori continente". (ANSA).