Cinque milioni per agricoltori trentini colpiti da gelate

Cinque milioni per agricoltori trentini colpiti da gelate
di ANSA

(ANSA) - TRENTO, 19 GIU - Per aiutare la ripresa delle aziende agricole trentine danneggiate dalle gelate primaverili, Cooperfidi, Cassa Centrale Banca e Provincia autonoma di Trento hanno sottoscritto una convenzione che mette a disposizione un plafond di 5 milioni di euro per mutui della durata di 5 anni. I mutui, dell'importo compreso tra i 5 mila e i 50 mila euro in ragione del danno subito, saranno erogati dalla Casse Rurali ad un tasso fisso del 2% annuo. Non sono previste commissioni, spese di estinzione anticipata o oneri per incasso rata. I mutui saranno assistiti dalla garanzia rilasciata da Cooperfidi per l'80% dell'importo finanziato. I mutui dovranno essere rimborsati con rate semestrali nel tempo massimo di 5 anni. "Scopo dei finanziamenti - ha spiegato il direttore di Cooperfidi, Claudio Grassi - è quello di consentire alle aziende agricole colpite di coprire le spese fisse e quelle già maturate in modo da permettere una regolare continuazione della propria attività".