Tiscali Notizie

Sanita': Massa Carrara, muore dopo essere stato rimandato a casa da pronto soccorso

di Adnkronos

Firenze, 3 giu. - (Adnkronos) - Un uomo di 40 anni e' morto dopo essere stato rimandato per due volte a casa dal pronto soccorso, dove si era recato in preda a forti dolori. E' successo in provincia di Massa Carrara, vittima il 40enne Leonardo Iardella. L'uomo era andato al pronto soccorso con dei forti dolori ai reni in stato di forte disitratazione, nel tardo pomeriggio del 30 maggio scorso. Qui era stato trattenuto fino al mattino dopo e poi rimandato a casa.

Il 31 maggio, secondo quanto hanno riferito la moglie e i famigliari che hanno presentato un esposto, il 40enne ha accusato nuovamente dei dolori e si e' ripresentato al pronto soccorso. Anche in questa occasione e' rimasto per la notte e stava per essere dimesso quando la mattina del 1 giugno le sue condizioni sono peggiorate ed e' deceduto improvvisamente. Sull'episodio e' stata aperta una inchiesta.

03 giugno 2012
Diventa fan di Tiscali su Facebook
Stampa
 
 
  
Speciale Italia Digitale

Segui Tiscali su:

© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali