Solventi in fogne, sequestrata fabbrica

Solventi in fogne, sequestrata fabbrica
di ANSA

(ANSA) - PRATO, 7 DIC - Sequestrata una pelletteria che scaricava i solventi nelle fogne. E' accaduto a Prato in seguito a controlli alle attività produttive a impatto ambientale. All'interno dell'azienda - in piena attività lavorativa, con 14 dipendenti di cui tre privi di regolare contratto lavorativo - sono stati rinvenuti numerosi macchinari utilizzati per l'assemblaggio delle borse. Il titolare dell'azienda, un cittadino cinese di 37 anni, è stato denunciato per le numerose violazioni alla normativa ambientale e sono stati apposti i sigilli all'immobile. Contemporaneamente personale dell'ispettorato del lavoro, presente all'intervento, ha provveduto a sospendere l'attività imprenditoriale.