Muore in incidente, dà allarme figlia

Muore in incidente, dà allarme figlia
di ANSA

(ANSA) - GROSSETO, 14 GIU - Una donna di 42 anni muore in un incidente stradale nel Grossetano. A dare l'allarme e far giungere sul posto ambulanza e vigili del fuoco sarebbe stata la figlia ventenne - in ospedale per aver avuto a sua volta un piccolo incidente stradale -, con la quale stava parlando al telefono. Questa la prima ricostruzione fatta dai soccorritori. Non è ancora chiaro se a provocare l'uscita di strada della vettura su cui viaggiava la donna sia stata una disattenzione dovuta proprio a quella conversazione. La figlia, che era ricoverata al pronto soccorso dopo un incidente avvenuto al Puntone di Scarlino, mentre parlava con la mamma avrebbe udito un rumore, come di uno schianto, e dopo aver perso la comunicazione avrebbe tentato poi più volte di ritelefonare alla mamma. La donna però non rispondeva e a quel punto ha pensato di dare l'allarme. Le ricerche sono andate avanti per ore e solo nel pomeriggio la donna è stata trovata ormai priva di vita. La sua auto era uscita di strada lungo la provinciale Scarlinese.