Armato siringa tenta rapina in ospedale

Armato siringa tenta rapina in ospedale
di ANSA

(ANSA) - FIRENZE, 14 NOV - Si è presentato nella sala d'aspetto del pronto soccorso dell'ospedale di Santa Maria Nuova, a Firenze, e ha tentato di rapinare una donna di 58 anni che si trovava lì in attesa che il marito fosse medicato, minacciandola con una siringa. Per questo un uomo di 44 anni, italiano, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri. L'episodio è avvenuto ieri intorno alle 14,30. Quando il 44enne ha puntato la siringa contro la donna, intimandole di consegnargli la borsa, lei ha iniziato a urlare e si è rifugiata in una stanza del pronto soccorso, da dove ha fatto chiamare i carabinieri. L'uomo ha cercato di seguirla, ma è stato tenuto lontano dalla guardia giurata in servizio al pronto soccorso e da alcuni sanitari. Nel corso della colluttazione nessuna persona è rimasta ferita. Al loro arrivo i carabinieri sono riusciti a bloccarlo e per lui è scattato un arresto per tentata rapina. L'uomo era stato denunciato poche ore prima dalla polizia per aver rubato un portafoglio alla stazione.