Aree Wi-fi free, il Corecom presenta la prima mappa

È consultabile sul web. Le indicazioni disponibili sono state fornite da 186 Comuni toscani.

Aree Wi-fi free, il Corecom presenta la prima mappa
di digital Media   -   Facebook

Firenze 20.03.2017 (Digital Media) – E' stato il Corecom a presentare la prima mappatura delle aree wi-fi free in Toscana. Una eleaborazione sollecitata dalla prima commissione del Consiglio regionale. Attraverso la mappatura geolocalizzata Google Maps, chiunque ha ora la possibilità di verificare la presenza dei punti di accesso alla rete sul territorio, gli ‘hot spot’, insieme a informazioni sulle eventuali limitazioni di durata e fornitura. La mappa delle aree servite da connessione alla rete in wi-fi ad accesso gratuito si basa sulle informazioni fornite dalle amministrazioni comunali della Toscana. I dati attualmente disponibili sono stati forniti da 186 Comuni (tra questi, 43 hanno segnalato l’assenza di aree wi-fi).

La mappa è consultabile sul sito del Corecom Toscana. “Si tratta di uno strumento a disposizione di cittadini, visitatori, viaggiatori – ha detto il presidente del Corecom Toscana Sandro Vannini – con oltre mille punti di accesso, per i quali viene indicato tempo di navigazione e quantità di giga scaricabili. Un 'work in progress' che intendiamo completare. Dal punto di vista della copertura notiamo ovviamente la prevalenza nelle aree metropolitane, ma c’è una certa dinamicità anche nelle zone periferiche. Dopo il digitale terreste e il censimento di web press, tv e radio, ci siamo dedicati a questa iniziativa rivolta principalmente ai cittadini, grazie a una sollecitazione della prima commissione consiliare e in particolare del suo presidente Bugliani”.

“Questa mappa è un grande risultato del Corecom della Toscana – ha sottolineato il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani - Ora agiremo per sollecitare i Comuni che mancano all’appello, circa un terzo dei Comuni toscani, ai quali chiederemo di contribuire ad arricchire e completare la mappatura, per poi aggiornarla ogni anno”. Dal presidente dell’assemblea regionale, “un elogio particolare al Corecom Toscana, un ente strumentale che svolge un servizio fondamentale nel campo delle comunicazioni e si appresta a chiudere un mandato caratterizzato da un'ottima gestione. E' diventato una punta di eccellenza a livello nazionale”.

“Si sentiva l’esigenza di facilitare l’accesso dei cittadini alla rete internet, attraverso l’informazione sulle aree disponibili - ha ribadito il presidente della prima commissione Giacomo Bugliani - Una iniziativa che va soprattutto a vantaggio dei cittadini e incontro alle loro esigenze. E' stata realizzata a costo zero e ci dice anche qualcosa di più sulle realtà territoriali e su dove ci sia bisogno di completare questo atto di progresso. Ancora una volta – chiude Bugliani –, il Corecom della Toscana dimostra la sua vicinanza ai cittadini”.

Abbiamo parlato di:

Corecom Toscana Website

Eugenio Giani Facebook