Fecondazione assistita, diagnosi prenatale e prevenzione in ginecologia: lo studio del Dottor Biondo punto di riferimento in Sicilia

Laser e tecniche diagnostiche innovative. Ecografia 3d e 4d per la gravidanza e le patologie ginecologiche

Andrea Biondo, titolare dello studio di ginecologia e ostetricia
Andrea Biondo titolare dello studio di ginecologia e ostetricia in via XX Settembre, 69 - Palermo
di Digital Media   -   Facebook

La gravidanza per una donna è un momento bellissimo ma allo stesso tempo cruciale per il corretto sviluppo del feto. Così come vivere serene durante le varie fasi della propria esistenza sapendo di poter contare sulla presenza di un professionista rende più sicure. A Palermo è presente lo studio di ginecologia e ostetricia del Dr. Biondo che esegue esami ginecologici di alto livello.

E' punto di riferimento per tutta la Sicilia per quanto riguarda la fecondazione assistita, la diagnosi prenatale e la prevenzione oncologica, attraverso l’utilizzo di strumentazioni innovative.

Conosciamolo meglio

Il dottore Andrea Biondo nasce a Palermo il 25 ottobre 1964. Studia medicina presso l’Università di Palermo e nel 1989 consegue la laurea in Medicina e Chirurgia con la votazione di 110/110 e lode. Nello stesso anno ottiene l’abilitazione all'esercizio professionale di Medico Chirurgo.

Iscritto all’albo dell’Ordine dei Medici della provincia di Palermo, il dottor Biondo svolge il tirocinio teorico pratico per la Formazione specifica in medicina generale e si specializza in Ostetricia e Ginecologia, indirizzo in Fisiopatologia della Riproduzione Umana presso la Scuola del Prof. Ettore Cittadini con il massimo dei voti.

Dal 2007 è dottore di ricerca in fisiopatologia della riproduzione umana. Il dottor Biondo è autore e coautore di più di 70 pubblicazioni che spaziano dalla sterilità alle tecniche endoscopiche, alla patologia da HPV alla prevenzione oncologica in ginecologia.

Lo studio, punto di riferimento per tutta la Sicilia

“Il mio studio – spiega il dottor Biondo - è punto di riferimento per tutta la Sicilia per quanto riguarda la fecondazione assistita, la diagnosi prenatale e la prevenzione oncologica, attraverso l’utilizzo di strumentazioni innovative al top dell'avanguardia e della qualità medica. Per garantire la massima attenzione e cura della salute ci avvaliamo, inoltre, della collaborazione di consulenti esperti in tutti i settori di medicina complementare”.

Tecniche di procreazione medicalmente assistita di I, II e III livello

Per quanto riguarda il centro di fecondazione assistita, la struttura è autorizzata dalla Regione Sicilia e presente nel Registro Nazionale per la PMA e specializzata in tecniche di procreazione medicalmente assistita di I livello. Serve tutta la Sicilia e in particolare le province di Palermo, Trapani e Agrigento. Tra le prestazioni l’inseminazione intrauterina e l’esame seminale (Fecondazione assistita di I livello).

Lo studio si trova in via XX Settembre, 69; zona centrale, facilmente raggiungibile anche dalle province di Agrigento e Trapani.

Il medico esegue anche le tecniche di II e III livello (FIVET -ICSI-MESA) presso la clinica Candela di Palermo.

Ciò che non hai mai osato chiedere al tuo ginecologo...

Sul sito andreabiondo.it il medico ha attivato un’area interessante denominata ‘Conversazioni con le donne’, a tu per tu con le sue pazienti per fornire consigli utili dando risposte a “ciò che non hai mai osato chiedere al tuo ginecologo”.

“Mi sembrava – spiega l’esperto – il modo più diretto per poter parlare alle mie assistite e future pazienti, rispondendo alle domande più comuni che molto spesso però creano imbarazzo. Tutti gli argomenti sono generati dalle loro tacite richieste di aiuto”.

Le prestazioni: laser, tecniche in 3D e 4D, esami innovativi

Un centro innovativo che ricorre alle strumentazione di alta tecnologia, attraverso l’uso dei laser e tecniche diagnostiche modernissime come l’ecografia 3D e 4D per lo studio della gravidanza e l’HyFoSy per controlli più confortevoli via transvaginale. Conosciamole nei dettagli.

Ecografia transvaginale

L'ecografia transvaginale rappresenta oggi il "gold standard" nello studio dell'apparato genitale femminile e permette, grazie all'utilizzo di sonde ad alta frequenza, una visualizzazione ottimale di utero e ovaie in qualunque tipo di pazienti poiché esse possono essere posizionate a pochissima distanza da tali organi.

Ecografia 3D e 4D

Il nostro studio ginecologico esegue ecografia 3D e 4D, avvalendosi della più avanzata attrezzatura ecografica per lo studio della gravidanza e delle patologie ginecologiche. L'ecografo General Electrics Voluson E10 con sonda vaginale 4D è uno strumento in grado di offrire immagini volumetriche assolutamente innovative.

Amniocentesi

Per amniocentesi si intende il prelievo di liquido amniotico attraverso un ago molto sottile che si inserisce all'interno dell'utero per via addominale sotto controllo ecografico.

Ultrascreen

L'ultrascreen è un test probabilistico di diagnosi prenatale non invasivo, basato sullo studio ecografico del feto e il dosaggio di sostanze presenti nel sangue materno. Tale esame deve essere eseguito tra la 11° e la 13° settimana.

Flussimetria

La flussimetria materno-fetale è una tecnica che si basa sull'effetto doppler degli ultrasuoni e che ci permette di studiare il benessere fetale intrauterino attraverso lo studio dei vasi materni e fetali.

Translucenza nucale

La translucenza nucale è un esame ecografico di screening e diagnosi prenatale della raccolta di liquido che si accumula dietro la nuca del feto.

Colposcopia

La colposcopia è un esame che permette di valutare con attenzione i tessuti che formano il tratto genitale distale della donna cioè vulva, vagina e collo dell'utero e di individuare e localizzare la presenza di possibili lesioni come condilomi o displasie.

Isteroscopia diagnostica

L'isteroscopia è una tecnica mini invasiva di diagnosi (isteroscopia diagnostica) e cura (isteroscopia operativa) che permette di guardare all'interno della cavità uterina per individuare la presenza di eventuali neoformazioni.

Ecografia mammaria

L'ecografia mammaria è lo studio ecografico della mammella eseguito con sonde ad alta frequenza.

Laserterapia ginecologica

La laserterapia ginecologica rappresenta da diversi anni la terapia di scelta per il trattamento delle lesioni da HPV vulvari, vaginali, cervicali, perianali e del tratto genitale maschile.

MonnalisaTouch

E' il trattamento laser contro la secchezza vaginale in menopausa. Da qualche tempo i ginecologi hanno un’altra arma terapeutica da utilizzare contro i disturbi della menopausa, come l’atrofia vaginale. I sintomi della secchezza vaginale in menopausa sono: irritazioni, bruciori, prurito, secchezza a livello vaginale e, a volte, dolore durante i rapporti sono alcuni dei fastidi più diffusi tra le donne e che, spesso, sono la conseguenza dell’atrofia vaginale. Un disturbo quasi sempre connesso con la menopausa, ma anche con tutte quelle situazioni in cui c’è una carenza estrogenica e che può peggiorare nel tempo, determinando serie ripercussioni sulla qualità di vita quotidiana e sessuale delle donne che ne sono colpite. Fino a oggi il trattamento dei casi più gravi di atrofia vaginale è stato prettamente di tipo farmacologico, oggi è arrivato il MonnaLisa Touch. Il Dott. Andrea Biondo, uno dei primi esperti ad utilizzare in Sicilia la nuova tecnica, della quale è trainer per il Sud Italia, conferma che l’innovativa tecnica è tutta italiana e attraverso l’impiego di un laser frazionato, di ultima generazione, favorisce il ringiovanimento vaginale, riducendo tutte quelle condizioni di fastidio connesse con l’atrofia vaginale, tipica soprattutto dell’età postmenopausale. “MonnaLisa Touch è una procedura mini invasiva e indolore – precisa il Dott. Biondo – che può essere eseguita ambulatorialmente e senza l’impiego di anestetici. Il trattamento laser, agendo delicatamente sulla mucosa che riveste le pareti interne della vagina, stimola la formazione di collagene e la vascolarizzazione dei tessuti, restituendo ad essi quella giovinezza e quel turgore tipici di una donna in età fertile, con effetti evidenti già dal primo trattamento. Il trattamento viene effettuato 2-3 volte consecutive a distanza di 30 giorni e ha una validità di circa 2 anni”.

Cardiotocografia

La cardiotocografia è un esame che serve a rilevare il benessere del feto attraverso lo studio del battito cardiaco, l'esame permette inoltre di individuare la presenza di contrazioni e la loro frequenza.

Isterosalpingo-Foam-Sonografia (HyFoSy)

Questo esame consiste nell’effettuare una ecografia per via transvaginale dopo avere posizionato un piccolo cono di materiale plastico morbido nel collo uterino. Questa metodica innovativa ha un duplice vantaggio: da un lato un maggiore comfort per la paziente, dall'altro la possibilità di utilizzare un mezzo di contrasto costituito da un gel sterile che non necessita dell’uso di radiazioni.

Vulvodinia

Una malattia troppo poco conosciuta dovuta a una sofferenza dei nervi della zona genitale che provoca dolore , bruciore , difficoltà o impossibilità ai rapporti. Oggi esistono tante tecniche innovative per risolvere questo problema che affligge il 18 % delle donne. Per info telefonare allo 091 306762.

Un messaggio ai lettori di Vivi al Top:

“Sono pronto ad ascoltarvi e vi ricordo che il mio studio a Palermo è in grado di accompagnare la donna lungo il percorso di salute per tutta la sua vita, dal menarca, alla contraccezione alla gravidanza, alla sterilità alla menopausa utilizzando sempre tecniche e attrezzature all’avanguardia”.

Iscriviti per ricevere le nostre offerte! 

La Scheda
Dott. Andrea Biondo
Via XX Settembre, 69 90141 Palermo
INFO E CONTATTI
Tel. 091 306762 CELL. 333 3128354