Minori migranti suonano con orchestra

Minori migranti suonano con orchestra
di ANSA

(ANSA) - ROMA, 14 GIU - Nel giorno della Festa della Musica - e il giorno dopo la Giornata Mondiale del Rifugiato - il 21 giugno, l'Orchestra multietnica romana di Piazza Vittorio salirà sul palco di Piazza Sant'Anna, a Palermo, per un concerto gratuito insieme ai minori stranieri non accompagnati aiutati da Intersos, con il centro Asante Onlus e in collaborazione con Unicef. L'iniziativa rientra nell'edizione 2017 di MigrArti, progetto del Ministero dei beni culturali che ha l'obiettivo di far emergere la vitalità delle comunità presenti in Italia per alimentare l'incontro e lo scambio e dà ai vecchi e nuovi italiani la possibilità di superare le barriere culturali. "In questi mesi abbiamo tenuto diversi laboratori musicali a Palermo - afferma Pino Pecorelli, membro fondatore dell'Orchestra - abbiamo raccontato ai ragazzi la storia di integrazione che c'è dietro la nostra Orchestra, formata da musicisti provenienti da dieci paesi e che parlano nove lingue diverse".