Crocetta, commisari? Dura lex sed lex

Crocetta, commisari? Dura lex sed lex
di ANSA

(ANSA) - PALERMO, 11 OTT - "Non esiste alcun margine di lasciare in carica i sindaci delle città metropolitane: dura lex, sed lex. Il parere, infatti, dell'ufficio legislativo e legale della Regione siciliana è netto, laddove la legge prevede la decadenza immediata dei sindaci metropolitani e la loro sostituzione con commissari regionali". Così il presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta puntualizza in una nota la questione relativa alla nomina dei commissari nelle città metropolitane di Palermo, Catania e Messina. "Non vale neppure invocare l'ipotesi di ricorso annunciato dalla presidenza del Consiglio - spiega Crocetta - per bloccare l'applicazione della legge. Nell'aprile scorso il Consiglio di giustizia amministrativa della Regione siciliana, interpellato sulla questione dell'applicabilità della legge regionale che prevedeva norme chiaramente incostituzionali sulla decadenza dei sindaci, si è già espresso con chiarezza".