Belice: street art a Montevago

Belice: street art a Montevago
di ANSA

(ANSA) - PALERMO, 11 LUG - Arte e cultura per la rigenerazione urbana e il recupero della memoria a Montevago. Lavori in corso in questi giorni nel centro belicino per il progetto "Riscossa" promosso dalle associazioni Assae e La Smania Addosso e dall'Ordine dei Cavalieri di Montevago con il sostegno e il finanziamento del comune. Il muro esterno del campo sportivo Queen Elizabeth II di Montevago è il luogo dell'intervento di Street Art curato dall'Associazione CaravanSerai. A realizzare l'intervento gli artisti Collettivo Fx, I mangiatori di Patate, Luogo Comune e Zeno, i quali stanno lavorando per realizzare un'unica opera artistica che sia al contempo narrazione della memoria collettiva del sisma del '68 dell'area del Belìce e momento di confronto e riappropriazione di un luogo fortemente identitario della comunità. L'iniziativa, che ha preso il via lunedì 9 luglio, si concluderà domenica 15 luglio prossimo. A dare la prima pennellata è stato il sindaco Margherita La Rocca Ruvolo.