Oasi Serena, una comunità dove sentirsi come a casa propria

Un luogo caratteristico dove gli ospiti sono trattati come membri di una famiglia allargata, dove il clima calmo e rilassato e il cibo prelibato aiutano chi vi soggiorna a ritrovare un ambiente accogliente.

Oasi Serena, una comunità dove sentirsi come a casa propria
di Digital Media   -   Facebook

Nel cuore della Sardegna sorge una comunità che accoglie e assiste anziani autosufficienti in un’atmosfera intima e familiare. Da più di dieci anni Oasi Serena è gestita dalla società Batterfly 2016, composta da personale qualificato e operatori OSS che si occupano dei propri ospiti. L’obiettivo della struttura, come ci spiega Matteo Pischedda, uno dei fondatori, è quello di “annullare le distanze tra gli operatori e l’ospite” facendo in modo che questo si senta accolto e in famiglia. Ad aiutare in quest’operazione non sempre facile, vi è anche il fatto che Oasi Serena può contare anche su una cucina in loco, con piatti caldi serviti ogni giorno e con profumi di deliziosi manicaretti che inebriano l’aria.

Un luogo di accoglienza dalle atmosfere intime

Oasi Serena è un’antica casa storica restaurata e adibita a comunità alloggio, composta da 16 camere per altrettanti ospiti. La cura dei dettagli, gli arredi, la cucina svolgono la funzione di creare un luogo dove gli ospiti si possano sentire a proprio agio, senza soffrire il distacco dalla famiglia. Questo è il concetto che è alla base di questa struttura che da anni svolge il proprio lavoro in maniera impeccabile. Tutti i collaborati hanno il compito di creare un rapporto diretto con gli ospiti, parlare con loro e ascoltarne i problemi e le esigenze.

Per la cura dell’ospite e delle sue esigenze

Gli ospiti dell’Oasi Serena possono contare su un servizio che “stimola l’utente a conservare le proprie autonomie residue” oltre a godere di attività interne ed esterne. I fondatori della struttura, infatti, assicurano esercizi quotidiani di riabilitazione, attività che stimolino le facoltà mentali e fisiche degli ospiti e gite fuori porta per consentire loro di mantenere il contatto con l’ambiente esterno e socializzare con persone esterne alla struttura.

Guardare avanti per offrire un servizio sempre migliore

“Per ora l’accoglienza è riservata a ospiti autosufficienti, ma stiamo pensando a un ampliamento che ci consenta di estendere il servizio anche ad altre tipologie di persone” ci spiega con orgoglio il sig. Pischedda. Oasi Serena è un luogo dove gli anziani possono ritrovare la tranquillità di atmosfere accoglienti e contare su personale più che qualificato.

La Scheda
Oasi Serena
Via Bonaria, 8, 09045 Quartu Sant’Elena (CA)
contatti e Info
Tel. 070862012 Cell. 3939667059