Urbanistica:6 appuntamenti su territorio

Urbanistica:6 appuntamenti su territorio
di ANSA

(ANSA) - CAGLIARI, 23 APR - Un mese di tempo per raccogliere i pareri dei portatori di interesse sul disegno di legge urbanistica che porta la firma dell'assessore Cristiano Erriu. Chiusa la discussione generale in commissione, inizia ora la fase pubblica di ascolto voluta dalla Giunta per "arricchire il processo decisionale del Consiglio regionale". Primo appuntamento il 27 aprile all'ex Manifattura Tabacchi di Cagliari, si prosegue il 7 maggio in Gallura (quasi di sicuro a Olbia), l'11 nel Sulcis Iglesiente (forse a Carbonia), il 14 nell'Oristanese-Medio Campidano, il 21 nel Nuorese-Ogliastra, quindi si conclude il 25 maggio nel Sassarese. Ai laboratori territoriali verrà affiancato uno spazio di informazione e discussione web attraverso la piattaforma Sardegna Partecipa. Dopodiché sarà la commissione presieduta da Antonio Solinas - che nel frattempo avrà ricevuto in consegna i risultati del dibattito pubblico - ad ascoltare associazioni ambientaliste e imprenditoriali, organizzazioni sindacali, gli ordini professionali e i due Atenei. A quel punto la commissione passerà alla fase del voto dei singoli articoli del testo, che presumibilmente farà il suo ingresso in Aula nelle prime due settimane di luglio. Confermati, quindi, i tempi fissati con il patto sancito tra gli alleati nell'ultimo vertice di maggioranza. Accordo che rafforza la posizione comune trovata su alcuni nodi del ddl: stralcio dell'articolo 43, relativo all'opportunità di realizzare progetti ecosostenibili di grande interesse sociale ed economico, e dell'allegato 4 sui criteri di calcolo delle cubature Comune per Comune; edificabilità nell'agro con l'estensione del terreno su cui costruire che dipenderà dal tipo di coltura; incrementi volumetrici sino al 25% per gli alberghi nella fascia dei 300 metri dal mare (articolo 31).(ANSA).