Rapinato un rappresentante di gioielli

Rapinato un rappresentante di gioielli
di ANSA

(ANSA) - CAGLIARI, 16 GIU - Un rappresentante di gioielli è stato rapinato questa mattina ad Assemini, portate via due valigette probabilmente piene di preziosi. Secondo i primi accertamenti due banditi coi volti coperti e armati di pistola, forse giocattolo, hanno atteso il rappresentante sotto la sua abitazione in via La Maddalena. Appena uscito da casa il commerciante, come ha riferito, è stato affrontato, uno dei malviventi gli ha spruzzato sugli occhi spray al peperoncino, bloccandolo, l'altro ha esploso un colpo di pistola in aria. Gli hanno sottratto una prima valigetta e poi sono entrati in casa per rubarne una seconda. I rapinatori sono fuggiti a bordo di un'auto probabilmente rubata. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Assemini e del Nucleo investigativo del Comando provinciale che stanno lavorando per ricostruire l'episodio. Sono stati predisposti controlli e posti di blocco nel tentativo di individuare i responsabili. Il bottino non è ancora stato quantificato.