A 3 studenti liceo Nuoro concorso "RAIn"

A 3 studenti liceo Nuoro concorso 'RAIn'
di ANSA

(ANSA) - CAGLIARI, 19 MAG - Sono Giuseppe Chessa, Francesco Mulas e Walter Piazzi del liceo Scientifico e Linguistico "Fermi" di Nuoro, autori del video "Kelu", i vincitori del primo premio del concorso "RAIn - Raccontami l'Avvenire e l'Innovazione", organizzato dalla Saras e dall'associazione Sardegna2050. Oggetto del filmato, un'innovazione nel mondo del lavoro: una piattaforma Internet che metta assieme maker per cooperare e scambiarsi informazioni, in modalità open source, sfruttando stampanti 3D e Internet delle Cose. Si è chiusa così la terza edizione del concorso destinato agli studenti della Sardegna (III, IV e V delle Superiori) che vogliano raccontare, in un video di 3 minuti, le innovazioni che cambieranno la nostra vita. L'evento finale si è svolto oggi a Cagliari, alla presenza di studenti provenienti da tutta l'Isola e dei loro docenti. Ogni gruppo ha illustrato il messaggio e le modalità di realizzazione del suo prodotto. Intervistati da Nicola Pisu, i ragazzi hanno raccontato aspirazioni, paure e progetti per il loro avvenire. Poi si sono esibiti il gruppo musicale Cheyenne, vincitore del Radiolina Special Contest 2017, e il polistrumentista Nicola Agus, che unisce la tradizione delle Launeddas a sonorità new age. Il gruppo primo classificato è stato premiato dal direttore scolastico regionale Francesco Feliziani: con il loro tutor, Agostino Guiso, gli studenti andranno a Barcellona per visitare il Fab Lab, uno dei più innovativi d'Europa. "L'impresa deve entrare nel mondo della scuola e aiutare i ragazzi a capire cos'è la realtà, anche per dare un senso al loro sforzo. Poi, se gli studenti riescono anche a divertirsi, come in questo caso, e a vincere bei premi, è ancora meglio", ha detto il direttore scolastico. I video finalisti saranno disponibili sul sito www.sarlux.saras.it e sulle pagine Facebook e Instagram "Premio RAIn". (ANSA).