Seguici su:
Tiscali Notizie
Due nuovi focolai di peste suina nel sassarese
Articoli correlati

Due nuovi focolai di peste suina nel sassarese

Due nuovi focolai di peste suina africana sono stati rilevati nel territorio di Sassari, in particolare nei territori di Padria e di Bottida. Il primo caso è stato registrato ieri nel comune di Padria. L'azienda ubicata in località San Giorgio ricade nella zona di sorveglianza istituita in seguito al focolaio registrato a Villanova in marzo. Gli allevatori ai primi sintomi hanno avvisato il servizio veterinario di sanità animale della Asl che è intervenuto effettuando i campionamenti che hanno confermato la malattia. 

Sono previsti gli abbattimenti dei capi presenti nel focolaio, 12 adulti e 14 lattonzoli. L'area da sottoporre a vincolo comprende una "zona di protezione" di tre chilometri, all'interno della quale sono presenti 13 aziende suinicole del comune di Padria e Pozzomaggiore, contenuta a sua volta in una più ampia "zona di sorveglianza" che arriva sino a 10 km nella quale sono presenti 139 aziende suinicole e comprende oltre al resto del territorio di Padria, i comuni di Cossoine, Mara, Pozzomaggiore, Romana, Semestene e Villanova Monteleone. Il secondo focolaio è stato registrato in Goceano, nel comune di Bottida, in località Marrada dove sono stati abbattuti 11 capi adulti e 17 suinetti.

Complessivamente 18 le aziende in zona di protezione e 165 quelle ricadenti nella zona di sorveglianza. Attualmente i focolai nel territorio della Asl di Sassari sono nove e oltre 1.200 le aziende nelle zone di vincolo su circa 3.000 aziende presenti nel territorio della Asl sassarese, aziende dove è vietata la movimentazione degli animali e verranno effettuate da parte del servizio veterinario visite cliniche ed eventuali campionamenti di sangue per escludere la diffusione della malattia. Tutti gli allevatori interessati sono stati allertati col "sistema Sms Alert" di cui è dotato il servizio veterinario della Asl, che consente con l'invio di un messaggio telefonico agli allevatori il blocco della movimentazione degli animali.
28 aprile 2012
Redazione Tiscali
Diventa fan di Tiscali Sardegna su FB
Stampa
 
 
  

Segui Tiscali su:

© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali