Palagiustizia:Emiliano, no ruolo Regione

Palagiustizia:Emiliano, no ruolo Regione
di ANSA

(ANSA) - BARI, 12 GIU - "In sostituzione dello Stato la Regione non interverrà più. Ognuno ha le sue competenze, la Regione non ha nessun ruolo" sull'edilizia giudiziaria. Per la prima volta da quando, 20 giorni fa, è esplosa l'emergenza a Bari per l'inagibilità del Palagiustizia e le udienze di rinvio celebrate sotto le tende della Protezione civile, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, è intervenuto sulla questione. Mentre in piazza Prefettura Emiliano partecipava alla presentazione di un nuovo treno di Trenitalia, dinanzi al palazzo del governo un gruppo di avvocati penalisti protestava con un sit in e una loro delegazione è stata ricevuta dal prefetto. Rispondendo a chi gli chiedeva come mai non fosse mai andato nella tendopoli a portare la sua solidarietà, Emiliano ha risposto: "la mia vicinanza è scontata ma nessuno ha mai chiesto la mia presenza. Quando il ministro è venuto a Bari non mi ha invitato. Se formalmente qualcuno me lo chiede, io ci sono, altrimenti è una mascherata senza senso".