Malattie intestinali, monumenti viola

Malattie intestinali, monumenti viola
di ANSA

(ANSA) - TORINO, 19 MAG - I monumenti italiani si illuminano di viola per le malattie infiammatorie croniche intestinali. L'iniziativa è organizzata da EFCCA (European Federation of Crohn's & Ulcerative Colitis Associations), e in Italia da Amici Onlus, in occasione Giornata Mondiale di sensibilizzazione sulla malattia di Crohn e sulla Colite Ulcerosa. All'iniziativa aderiscono quest'anno 38 Paesi in quattro continenti, con l'obiettivo di ripetere il successo dello scorso anno, quando 140 monumenti in altrettante città di tutto il mondo si sono accesi di viola in un abbraccio ideale e internazionale in solidarietà ai 5 milioni di persone - 200 mila in Italia - che convivono con le malattie infiammatorie croniche dell'intestino. "Anche quest'anno l'Italia ha risposto con spirito solidale e che moltissime città hanno aderito a questa campagna", dice Enrica Previtali, presidente di Amici Onlus.