Elkann, Fondazione Agnelli simbolo

Elkann, Fondazione Agnelli simbolo
di ANSA

(ANSA) - TORINO, 15 GIU - "In un luogo simbolico per la storia di Torino e della mia famiglia, la Fondazione Agnelli punta su istruzione e innovazione per promuovere i talenti dei giovani e moltiplicare le loro opportunità". Lo afferma John Elkann, vicepresidente della Fondazione Agnelli che celebra i 50 anni di attività. All'inaugurazione della nuova sede partecipano il capo dello Stato, Sergio Mattarella, e la ministra dell'Istruzione, Valeria Fedeli. "Sono felice e orgogliosa che la mia famiglia rinnovi l'impegno preso mezzo secolo fa - spiega la presidente Maria Sole Agnelli - mettendo nuove idee ed energia nelle attività della Fondazione. Qui nasceranno idee e progetti originali, continuando una storia di successo che abbiamo iniziato nel 1966 per ricordare la nascita di mio nonno, fondatore della Fiat". "Sono grato ai partner che hanno sposato il progetto: lo spirito di collaborazione che ci ha guidato nel creare la sede rimarrà al centro delle nostre attività per realizzare progetti di rilievo", dice Elkann.