Gdf,presenza assidua e controllo confini

Gdf,presenza assidua e controllo confini
di ANSA

(ANSA) - ISERNIA, 14 GIU - Un'assidua e costante presenza di pattuglie sul territorio, con servizi di controllo potenziati al confine con Campania e Abruzzo. E' quella garantita dalla Guardia di Finanza di Isernia in riferimento a prevenzione e contrasto allo spaccio di stupefacenti. I finanzieri del Comando provinciale, ricevuti dal prefetto Fernando Guida, presente anche il comandante regionale generale di Brigata Antonio Marco Appella, hanno illustrato il bilancio 2016 e dei primi sei mesi del 2017. Complessivamente 9 persone arrestate per spaccio e circa 4 kg di droga sequestrati. Definiti "particolarmente significativi" i risultati di quest'anno: 64 persone segnalate alla Prefettura per uso personale di droghe, 7 denunciate all'Autorità Giudiziaria, 4 arrestate, sequestrati 1.960 grammi di droga. Il Prefetto ha evidenziato che "l'apporto della Finanza si sta rivelando prezioso, non solo nel contrasto allo spaccio, ma anche nel monitoraggio delle imprese che vogliono insediarsi sul territorio". La Guardia di Finanza, partecipando alle procedure fallimentari e a quelle concordatarie preventive, potrà individuare imprese solide e affidabili nonché prevenire ipotesi di riciclaggio di capitali di provenienza illecita.(ANSA).