Sisma,consigliere,danno indiretto Pesaro

Sisma,consigliere,danno indiretto Pesaro
di ANSA

(ANSA) - ANCONA, 19 MAR - Anche la provincia di Pesaro Urbino va inclusa nel danno indiretto riconosciuto a tutte le imprese dei Comuni interessati dal terremoto e appartenenti alle province di Ascoli Piceno, Macerata, Fermo e Ancona. A chiederlo è il consigliere regionale di "Uniti per le Marche" Bors Rapa. "La Commissione Ambiente alla Camera ha da poco concluso l' esame sul decreto terremoto - ricorda -. Diverse modifiche ed integrazioni sono state approvate, fra le quali l'importante riconoscimento del danno indiretto". "E' un ottimo strumento di sostegno alle zone colpite dal sisma - argomenta -, l'atto deve includere anche i Comuni della Provincia di Pesaro Urbino per sostenere le attività legate al turismo", dato che "si sta riscontrando un calo di presenze, di prenotazioni e di conferme". Rapa si sta muovendo "con i parlamentari del Psi e presto proporrà in Consiglio regionale delle iniziative per sollecitare il Parlamento ad includere la provincia di Pesaro Urbino nel decreto".