Presunto inquinamento alfoce del Cesano

Presunto inquinamento alfoce del Cesano
di ANSA

(ANSA) - SENIGALLIA (ANCONA), 17 GIU - Controllo ambientale mirato nella zona del fiume Cesano a nord di Senigallia, in particolare alla foce, da parte degli uomini dell'ufficio locale marittimo di Senigallia, con la collaborazione del personale militare dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Fano, sotto il coordinamento della Capitaneria di Porto di Ancona, a seguito di varie segnalazioni di forti odori nauseanti e di acqua torbida. L'intervento è stato effettuato da personale via terra, ma anche da mezzi nautici (due gommoni) della Capitaneria di Porto. Gli operatori hanno constatato che le segnalazioni erano giuste e hanno effettuato dei controlli, risalendo il fiume verso l'interno. Verificato il depuratore di Marotta e diverse aziende presenti a monte del fiume. Infine sono stati fatti dei campionamenti delle acque, affidati all'Arpam per le analisi. Le indagini - fa sapere la Capitaneria di Porto - proseguiranno nei prossimi giorni.