Due nuovi primari Ospedale Senigallia

Due nuovi primari Ospedale Senigallia
di ANSA

(ANSA) - SENIGALLIA (ANCONA), 11 AGO - Sono stati presentati a Senigallia i due nuovi primari ospedalieri, le dott. Daniela Spadini, nuovo dirigente del Centro trasfusionale, e la dott. Emilia Fanciulli, che guiderà l'Unità operativa complessa di Nefrologia e dialisi. Spadini, direttore anche dei centri di Jesi e Fabriano, originaria di Senigallia, ha iniziato la sua carriera presso l'Ospedale di Macerata per poi creare la sezione trasfusionale di Camerino. Dopo il passaggio a Fano, Daniela Spadini è diventata valutatore nazionale per le Marche del sistema trasfusionale, introducendo qui le nuove linee guida sul versante della qualità delle prestazioni trasfusionali ospedaliere. E' originaria di Arcevia, e quindi conosce bene la realtà del territorio, la dott. Fanciulli, neo primario di Nefrologia e dialisi. Dopo un'esperienza proprio ad Arcevia è passata al reparto di Nefrologia a Torrette di Ancona, dove ha sviluppato la pratica del trapianto del rene (oltre 500 i trapianti supportati nel polo regionale).