Convenzione fra Trecastelli e Garante

Convenzione fra Trecastelli e Garante
di ANSA

(ANSA) - ANCONA, 20 MAR - Sottoscritta una convenzione tra il Comune di Trecastelli (Ancona) e il Garante dei diritti Andrea Nobili per la sua funzione di difensore civico regionale. L'intervento potrà essere attivato sulla base di specifiche richieste d'ufficio o da chiunque ne abbia interesse e potranno essere espletati tentativi di mediazione nelle modalità previste dalla convenzione. L'iniziativa si collega all'accordo tra Garante, Consiglio regionale e Anci, che ha riconosciuto allo stesso Nobili la possibilità di esercitare la funzione di difensore civico anche per ambiti amministrativi dei Comuni, senza impegno di spesa per gli enti locali, con apposite convenzioni. L'esigenza di contenere la spesa pubblica ha di fatto cancellato la figura del difensore civico comunale. L'estensione del servizio, secondo Nobili, "rappresenta una soluzione quanto mai opportuna, anche perché gran parte dell'amministrazione attiva è svolta proprio dai Comuni, che possono mettere a disposizione dei propri cittadini uno strumento utile".