Borgofuturo parte da Ripe San Ginesio

Borgofuturo parte da Ripe San Ginesio
di ANSA

(ANSA) - MACERATA, 21 APR - Al via a Ripe San Ginesio 'Qui: Borgofuturo', il progetto di riqualificazione sostenibile del borgo. In collaborazione con la Cna di Macerata, sono stati presentati i bandi per l'affidamento degli spazi di proprietà comunale nel centro storico che, ristrutturati e resi efficienti dal punto di vista energetico, saranno messi a disposizione di imprenditori, artisti e co-worker. Lo scopo è favorire la rinascita delle attività economiche, valorizzare le risorse umane e rafforzare le componenti innovative e sostenibili. Entro maggio verranno lanciati i bandi per l'assegnazione di uno spazio di coworking con sei postazioni, tre spazi laboratorio e uno spazio ristorante con cucina. Previsto anche il recupero di spazi privati, compresi quelli danneggiati dal terremoto. "L'obiettivo è far sì che le attività che saranno ospitate negli spazi riqualificati diventino sostenitrici e promotrici del borgo, facciano nascere una comunità che lo animi e lo riattivi" spiega il sindaco Paolo Teodori.