Si dimette presidente dell'Arac

Si dimette presidente dell'Arac
di ANSA

(ANSA) - MILANO, 20 MAR - L'ex magistrato Francesco Dettori si è dimesso in maniera "irrevocabile" dalla presidenza dell'Arac, l'agenzia anti-anticorruzione istituita lo scorso anno dalla Regione Lombardia. A quanto si è appreso, Dettori ha motivato la sua decisione "meditata" con una lettera al governatore Roberto Maroni e al presidente del Consiglio regionale, Raffaele Cattaneo, sottolineando il protrarsi di problemi di coordinamento, in particolare con l'ufficio regionale della prevenzione guidato da Maria Pia Redaelli. Dettori era in carica da giugno e appena qualche giorno fa ha partecipato, nella sua veste di presidente dell'Arac, al ricordo dei 25 anni da Mani Pulite al Pio Albergo Trivulzio, insieme al presidente dell'Anac, Raffaele Cantone.