Rapinatori trasferta presi in Svizzera

Rapinatori trasferta presi in Svizzera
di ANSA

(ANSA) - MILANO, 12 AGO - Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e la Polizia della città di Lugano poco prima delle 3 della scorsa notte hanno arrestato due cittadini marocchini di 39 e 36 anni residenti in provincia di Bergamo. Sono ritenuti gli autori di una rapina a danno di due donne, minacciate con un coltello, avvenuta poco dopo le 2 in via Molinazzo a Lugano nonché di una tentata rapina a danno di una donna in zona lungolago. "Nell'ambito del dispositivo di ricerca coordinato dalla Polizia cantonale - si legge in una nota - i due presunti rapinatori sono stati successivamente fermati in Riva Caccia da agenti della Polizia della città di Lugano, mentre si trovavano a bordo di una vettura di piccola cilindrata con targhe italiane. Dopo l'interrogatorio da parte di agenti della Polizia cantonale sono stati arrestati".