Processo Maroni, sesto rinvio

Processo Maroni, sesto rinvio
di ANSA

(ANSA) - MILANO, 15 GIU - Il processo a carico di Roberto Maroni a Milano è stato rinviato ancora ad altra data. Dopo una serie di impedimenti legati a motivi di salute del legale del Governatore lombardo, l'avvocato Domenico Aiello, il dibattimento è stato aggiornato al prossimo 6 luglio perché i difensori hanno aderito all'astensione dalle udienze proclamata dall'Unione delle Camere penali contro la riforma del processo penale. Lo scorso 18 maggio, il collegio, presieduto da Maria Teresa Guadagnino, per "evitare la stasi" del processo, che è bloccato dal 16 marzo scorso, aveva disposto la nomina di un nuovo legale d'ufficio per Maroni, dopo che un altro avvocato nominato dai giudici - visti gli impedimenti per motivi di salute di Aiello e la mancata indicazione di un suo sostituto - si era dichiarato incompatibile con la difesa. Oggi, invece, il rinvio si è reso necessario per lo sciopero dei penalisti in corso questa settimana.