Lite in casa a Milano, brasiliano ferito

Lite in casa a Milano, brasiliano ferito
di ANSA

(ANSA) - MILANO, 22 APR - Un accoltellamento si è verificato, per ragioni ancora da chiarire, tra un magrebino senza documenti e un brasiliano all'interno di un appartamento in via Fara, nella zona della Stazione Centrale, a Milano. L'aggressione è avvenuta al culmine di una lite, e il brasiliano, P.G., di 40 anni, è stato trasportato all'ospedale in codice rosso. Il 118 è giunto sul posto domenica nel primo pomeriggio insieme ai carabinieri. Il magrebino si è presentato ai militari barcollante e non pienamente lucido e ha indicato la presenza di un ferito in un appartamento. Il brasiliano è stato trovato a terra, con un'emorragia a livello dello stomaco causate da due fendenti, presumibilmente coltellate. I carabinieri hanno fermato il nordafricano in attesa delle decisioni dell'autorità giudiziaria. Il ferito è stato trasportato intubato alla clinica Città Studi. Sulle cause della lite al momento non si esclude il movente passionale.