Colpo a Villa reale Monza, arrestati

Colpo a Villa reale Monza, arrestati
di ANSA

(ANSA) - MONZA, 16 GIU - Avevano rubato l'incasso della biglietteria e del book shop della Villa Reale di Monza il 9 gennaio scorso: il bottino era stato di 45mila euro. Sono stati arrestati in tre dagli agenti del Commissariato della città brianzola, agenti e della Questura di Milano e del Reparto Prevenzione Crimine Lombardia, che hanno eseguito tre ordinanze di custodia in carcere emessa dal gip di Monza. Le indagini della Procura hanno scoperto che T.M., 54 anni, era entrato nella Villa Reale durante la chiusura e, col volto coperto da un passamontagna, aveva messo fuori uso la videocamera di sicurezza e aperto la cassaforte senza forzarla. Il colpo era stato eseguito in un minuto e 30 secondi: il ladro aveva una basista, la sua compagna, dipendente della Villa: F.B., 25 anni, mentre un loro amico F.D., 41 anni, aveva dato informazioni su dove era il denaro e sulla combinazione della cassaforte. E' dipendente della società Securpolice.