Scoperti lavoratori in nero a Luna Park

Scoperti lavoratori in nero a Luna Park
di ANSA

(ANSA) - GENOVA, 5 DIC - Nove lavoratori in nero sono stati scoperti durante il montaggio del Luna Park di Genova, ritenuto il più grande parco divertimenti itinerante d'Europa: ad accertarlo i controlli dell'ispettorato del lavoro e dei carabinieri. Hanno constatato, si legge in una nota, l'impiego di montatori irregolari anche fra i tecnici acrobati che montavano le rotaie sospese nel vuoto della giostra Loop, un ottovolante attrezzato per il giro della morte. Il blitz nel parco divertimenti di piazzale Kennedy è avvenuto giovedì durante il montaggio delle strutture: fra i 9 irregolari anche uno straniero clandestino senza permesso. Gli ispettori hanno disposto la sospensione delle attività che impiegavano manodopera non in regola, procedimento poi revocato a seguito dell'immediato avvio dell'iter per regolarizzare i lavoratori. Le violazioni riguardano l'assenza di formazione o addestramento per lo svolgimento dell'attività ad alto rischio, la mancata dotazione di idonei dispositivi di protezione individuale anti- caduta.