Palombari Marina, concluso addestramento

Palombari Marina, concluso addestramento
di ANSA

(ANSA) - GENOVA, 15 GIU - Si è concluso ieri a bordo di Nave Anteo il corso iperbarico condotto dalla Scuola Subacquei di Comsubin, il Comando subacquei e incursori della Marina Militare che ha permesso di abilitare otto palombari a svolgere immersioni fino alla profondità di 250 metri. La formazione si è svolta durante gli ultimi due mesi tra il mar Tirreno e il mar Ligure. Il corso ha sottoposto i frequentatori, già duramente selezionati durante il corso ordinario Palombari, a un intensa attività psicofisica che con particolari test attitudinali di sopportazione fisiologica di ossigeno e azoto a elevate pressioni parziali li ha portati a svolgere numerose immersioni a 80, 100 e 120 metri con la tecnica del bounce dive, respirando miscele sintetiche costituite da elio e ossigeno in diverse percentuali. Le immersioni sono state effettuate attraverso la camera di decompressione subacquea chiamata Submersible decompression chamber, parte integrante del sistema per effettuare immersioni profonde della Marina Militare.