Comunali: Cassimatis querela Di Maio

Comunali: Cassimatis querela Di Maio
di ANSA

(ANSA) - GENOVA, 14 GIU - Lo aveva annunciato il giorno prima del voto e oggi Marika Cassimatis, ex candidata sindaco prima con il Movimento 5 Stelle e poi con una sua lista dopo essere stata "scomunicata" da Beppe Grillo con la frase 'Fidatevi di me', ha presentato la querela per diffamazione nei confronti del vicepresidente della Camera Luigi Di Maio. La professoressa ha depositato in procura la denuncia, redatta dall'avvocato Lorenzo Borrè in cui sostiene che Di Maio l'avrebbe diffamata nel comizio di chiusura della campagna elettorale a Genova. Di Maio aveva detto: "I cittadini apprezzano sempre quando una forza politica allontana chi si approfitta della stessa. Alcuni si fanno eleggere con questa e dopo passano al gruppo misto. Questo noi lo evitiamo, siamo stati rigidi e premiati". "Di Maio - ha detto Cassimatis - non ha capito nulla di quanto mi è successo". Cassimatis aveva querelato Grillo e Di Battista per alcune frasi su di lei, i due erano stati indagati per diffamazione ma la procura ha chiesto l'archiviazione.