Capitaneria arruola nuovo mezzo anfibio

Capitaneria arruola nuovo mezzo anfibio
di ANSA

(ANSA) - GENOVA, 16 GIU - La Capitaneria di Porto della Liguria si prepara a affrontare la stagione balneare con un sofisticato mezzo in più: una moto d'acqua anfibia acquistata in Svezia capace di fermarsi sulle rocce per permettere di intervenire in modo rapido in molte parti dei 330 km della costa ligure sino a ieri non raggiungibili via mare. La moto d'acqua, denominata rescue runner sarà guidata da un operatore e potrà soccorrere un ferito grazie a un lettiga tipo toboga. Oltre alla moto d'acqua la Capitaneria di porto di Genova può contare su 13 motovedette e 4 elicotteri di base a Sarzana, gli unici abilitati in Liguria al volo notturno. I dati sono stati forniti dall'ammiraglio Giovanni Pettorino, comandante della Capitaneria di Porto di Genova, che stamani ha presentato l'Operazione Mare Sicuro 2017.