Sgomberato stabile, protesta su tetto

Sgomberato stabile, protesta su tetto
di ANSA

(ANSA) - ROMA, 10 AGO - Per evitare lo sgombero e di rimanere senza abitazione hanno sfidato il caldo e con i bambini in braccio si sono asserragliati sul terrazzo. Sono un centinaio di residenti di uno stabile in via Quintavalle nel quartiere di Cinecittà, a Roma. Il palazzo, di una società privata, era adibito ad uffici, ma da tre anni era stato occupato e trasformato in abitazioni. La polizia è arrivata in via Quintavalle all'alba e subito dopo i residenti sono saliti sul tetto; a metà mattina gli agenti in tenuta antisommossa hanno fatto irruzione sul tetto ed hanno cominciato ad identificare gli occupanti, operazione che è ancora in corso. "Sgombero violento in quartiere #Cinecittà a #Roma con uso forza nei confronti di famiglie in #emergenzacasa. Solidarietà agli occupanti!". Scrive su Twitter Gianluca Peciola, esponente della Coalizione Civica per Roma.