Vinitaly: edizione tra vino e solidarietà per il Fvg

Vinitaly: edizione tra vino e solidarietà per il Fvg
di ANSA

(ANSA) - TRIESTE, 15 APR - Si apre all'insegna della solidarietà la 52/ma edizione di Vinitaly per il Fvg. Lo stand allestito nel padiglione 6 dall'Ersa ospita iniziative che legano il vino a progetti di altruismo sociale. Tra queste - spiega la Regione Fvg - il progetto 'Tappodivino' per sostenere, attraverso la conversione di tappi di sughero in materiale per la bioedilizia, un campus di terapia ricreativa per bambini e ragazzi malati oncologici; 'il vino della Pace', le cui circa 10 mila bottiglie prodotte ogni anno sono inviate a capi di Stato e autorità, in segno di fratellanza; 'Diversamente doc', per creare percorsi per l'inserimento in agricoltura di persone con disabilità e 'Diamo un taglio alla sete'. Quest'ultima prevede la distribuzione di bottiglie di "Vitae" a sostegno dei progetti del missionario friulano fratel Dario Laurencig in Kenya, Uganda e Sud Sudan. Tra i promotori di "Diamo un taglio alla sete" anche Paolo Comelli, a cui oggi Vinitaly ha conferito il premio "Benemeriti della Vitivinicoltura Italiana".