Porti: Trieste, nasce Consorzio sviluppo economico giuliano

Porti: Trieste, nasce Consorzio sviluppo economico giuliano
di ANSA

(ANSA) - TRIESTE, 22 NOV - Si è costituito oggi presso la sede dell'Autorità portuale dell'Adriatico Orientale, il "Consorzio di sviluppo economico locale dell'area giuliana", che andrà a sostituire nelle competenze il vecchio Ente per la Zona Industriale di Trieste (Ezit). Il Consorzio ha la natura di ente pubblico economico e vede la partecipazione, oltre all'Authority, dei comuni di Trieste, Muggia e San Dorligo della Valle-Dolina. Dal punto di vista patrimoniale, il "nuovo Ezit" avrà un fondo di dotazione iniziale pari a 100 mila euro. La presidenza spetterà a Zeno D'Agostino, e l'Autorità di Sistema avrà la maggioranza delle quote del Consorzio (52%), mentre ai tre Comuni spetterà il restante 48%, suddiviso in tre parti uguali. "Oggi è un grande momento - commenta D'Agostino - perché si completa uno dei tasselli importanti dello sviluppo complessivo del territorio che fa riferimento al porto". (ANSA).