Contrabbando: Gdf Trieste scopre 'stecche' in autobus romeno

Contrabbando: Gdf Trieste scopre 'stecche' in autobus romeno
di ANSA

(ANSA) - TRIESTE, 17 MAR - La Guardia di Finanza di Trieste, ha scoperto la scorsa notte, a bordo di un autobus proveniente da Bucarest al valico di Fernetti, quattro borsoni pieni di sigarette di contrabbando, nascosti nel vano motore. Dopo aver controllato i passeggeri, i finanzieri sono passati al controllo dei bagagli con un cane addestrato a fiutare e segnalare il tabacco. Hanno così scoperto i borsoni pieni di stecche di sigarette, nascosti in un vano accessibile dall'esterno solo dopo aver rimosso un pannello. Per eludere i controlli, le borse erano state nascoste accanto al motore con uno spesso telo plastificato. Dopo aver sequestrato le 351 stecche, l'autista, di nazionalità romena, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Trieste per contrabbando aggravato dall'uso di un mezzo di trasporto appartenente a un'azienda estranea al reato. (ANSA).