Minaccia padrone di casa, arrestato

Minaccia padrone di casa, arrestato
di ANSA

(ANSA) - FORLI', 12 OTT - Dovrà rispondere di estorsione e simulazione di reato e attenderà il processo nel foggiano, con obbligo di firma, sua zona di origine e residenza. Protagonista un operaio 41enne arrestato martedì scorso in flagranza dai carabinieri di Forlì. L'uomo da diversi mesi alloggiava in una stanza di un appartamento in centro città. Ad un certo punto aveva smesso di pagare l'affitto, accumulando alcune centinaia di euro di debito, per poi rendersi irreperibile. I proprietari, verificato che l'inquilino aveva lasciato completamente spoglia la camera, avevano cambiato la serratura. Ma poco dopo l'uomo si era ripresentato chiedendo di poter riaver la camera, con l'assicurazione di saldare il debito. Riavuta la camera il 41enne ha però sostenuto che dal suo interno erano spariti un televisore, un'antenna parabolica e delle lenzuola, accusando i padroni casa del furto e minacciando denuncia: che, però, poteva essere evitata, abbonando il suo debito e sborsando altri 1.200 euro.