Droga per 'Bologna bene', 7 patteggiano

Droga per 'Bologna bene', 7 patteggiano
di ANSA

(ANSA) - BOLOGNA, 12 SET - Sei italiani e un marocchino hanno patteggiato pene tra un anno e mezzo e cinque anni davanti al Gup Grazia Nart per il coinvolgimento in un giro di spaccio di cocaina e hascisc destinato ad ambienti della 'Bologna bene'. I sette, assistiti tra gli altri dagli avvocati Matteo Sanzani e Matteo Murgo hanno concordato l'applicazione della pena, mentre altri saranno processati in abbreviato. A settembre 2016 scattarono 12 ordinanze di custodia cautelare da parte della squadra mobile, coordinata dai Pm Roberto Ceroni e Stefano Orsi, nell'ambito dell'operazione 'Pigna d'oro': un'indagine che aveva portato ad individuare canali di rifornimento della droga immessa nel mercato bolognese con una serie di episodi di spaccio riferiti all'anno precedente. Fulcro, per l'accusa, un pregiudicato pugliese, con rapporti per procacciare lo stupefacente.