Abusivismo, proprietari demoliscono

Abusivismo, proprietari demoliscono
di ANSA

(ANSA) - CASERTA, 16 GIU - Due immobili abusivi sono stati demoliti nel Casertano dai proprietari che hanno eseguito l'ingiunzione di abbattimento emessa dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. Per entrambi i manufatti è giunta sentenza definitiva che ne ha accertato l'illegittima realizzazione. Le auto-demolizioni hanno riguardato in particolare un immobile a Caserta in viale Carlo III, realizzato abusivamente in zona coperta da vincolo ambientale e paesaggistico, e un'altra struttura a Santa Maria Capua Vetere su un'area demaniale. In una nota, il procuratore Maria Antonietta Troncone ricorda che "quest'ufficio già da tempo sta dando impulso alla doverosa demolizione di manufatti abusivi in un territorio, qual è quello casertano, devastato dalle costruzioni realizzate in violazione dei vincoli urbanistici e in cui a lungo è stata praticata l'illegalità". Nelle scorse settimane la Procura ha riorganizzato e consolidato l'Ufficio Demolizione.(ANSA).