Maltrattamenti in famiglia, allontanato

Maltrattamenti in famiglia, allontanato
di ANSA

(ANSA) - TAURIANOVA (REGGIO CALABRIA), 9 GIU - Si sarebbe reso responsabile di ripetuti atti di violenza nei confronti della sua compagna di origine romena e della figlia, minore, della donna. Gli agenti del Commissariato di Taurianova hanno eseguito un'ordinanza di misura cautelare personale, che prevede l'allontanamento dalla casa familiare, nei confronti di uomo di 33 anni, del luogo. Il provvedimento, emesso dall'autorità giudiziaria di Palmi, è stato disposto a conclusione di un'attività di indagine andata avanti per qualche tempo. Al trentatreenne è stato anche imposto di non avvicinarsi nei luoghi che risultano abitualmente frequentati dalla due vittime.