L'Aquila, capoluogo verso ballottaggio

L'Aquila, capoluogo verso ballottaggio
di ANSA

(ANSA) - L'AQUILA, 12 GIU - L'Aquila vede il ballottaggio tra centrosinistra e centrodestra. In base alla seconda proiezione Ipr-Piepoli per la Rai, nel capoluogo abruzzese il candidato sindaco Americo Di Benedetto (centrosinistra), poco prima dell'1 di notte, è dato al 45%, Pierluigi Biondi (centrodestra) al 37%, Carla Cimaroni (sinistra) al 7%, Fabrizio Righetti (M5s) al 5%. Buona l'affluenza con il 67,77%. Il dato certo è che si chiude l'epoca di Massimo Cialente, sindaco di centrosinistra per due mandati, che ha guidato la città negli anni difficili del dopo sisma che l'ha colpita nel 2009. "Il ballottaggio è certo, questa percentuale è un'ottima base di partenza", dice Di Benedetto. Secondo Cialente "il ballottaggio non è una sorpresa viste le condizioni. Sarà comunque una battaglia molto dura". Soddisfatto Biondi: "È sorprendente che in soli due mesi il centrodestra sia riuscito a mettere in discussione una partita che era considerata chiusa senza appello". Tra i due candidati fair play con stretta di mano.