Incendi, sit-in davanti Regione Abruzzo

Incendi, sit-in davanti Regione Abruzzo
di ANSA

(ANSA) - PESCARA, 13 SET - 'Stop devastazioni!'. Così recita lo striscione che accompagna il sit-in a Pescara davanti alla sede della Regione Abruzzo, durante la riunione convocata dal governatore D'Alfonso sui provvedimenti da prendere a seguito degli incendi che hanno devastato le montagne abruzzesi. Obiettivo della manifestazione è portare all'attenzione della politica e dell'opinione pubblica le proposte emerse dall'assemblea "Mai più disastri in Valle Peligna", svoltasi ieri a Sulmona. I manifestanti ribadiscono il "no netto" al rimboschimento e ad altre "operazioni costosissime: sindaci e amministratori locali - dicono - devono opporsi a un'operazione che rischia di nutrire gli stessi interessi criminali che potrebbero avere organizzato l'attacco alle nostre montagne". Servono invece "limitati interventi e puntuali azioni di ingegneria naturalistica per la difesa di aree abitate e strade più esposte", chiusura delle strade di montagna, sistema di vedette per avvistamento incendi, riconversione delle pinete artificiali.